Trieste – Solidarietà contro l’aggressione fascista!

Oggi a Trieste i militanti di Sinistra Classe Rivoluzione che stavano tenendo un banchetto della campagna “Sei comunista? Allora organizzati!” sono stati improvvisamente aggrediti da alcuni picchiatori fascisti, che hanno ribaltato il banchetto, attaccato tre compagni e si sono poi dileguati. Poche ore prima la pagina nazionale di un’altra organizzazione fascista aveva postato un manifesto della nostra campagna.

[Source]

Questo non ci stupisce. Il ruolo dei fascisti è sempre stato quello di attaccare chi si organizza per difendere i diritti di lavoratori, giovani, donne, immigrati. A maggior ragione oggi sono i cani da guardia delle politiche reazionarie del governo Meloni.

Ma quel che è evidente è che anche i fascisti si sono accorti del successo della campagna che abbiamo lanciato. In meno di una settimana sono stati attaccati più di 15mila manifesti e adesivi in tutta Italia. Dalla riapertura delle scuole, in più di 200 istituti gli studenti hanno trovato i nostri manifesti e i nostri militanti. In tanti ci hanno manifestato il loro odio verso il capitalismo e la voglia di lottare per una società persa, e stiamo ricevendo continuamente richieste di adesione.

La costruzione di una forte organizzazione comunista è più necessaria che mai ed è quello che la Tendenza Marxista Internazionale vuole fare e sta facendo, a Trieste come in tutto il mondo.

Che i fascisti vedano la cosa con preoccupazione non può che farci avanzare con più determinazione su questo cammino.

Tutta la nostra solidarietà ai compagni aggrediti. Facciamo da subito appello a tutti a partecipare al presidio antifascista che si terrà giovedì a Trieste.

Contro i fascisti!

Contro il capitalismo!

Organizzati con noi!

Join us

If you want more information about joining the IMT, fill in this form. We will get back to you as soon as possible.