Sono passati 30 anni da quel fatidico 14 ottobre 1980 quando per le vie di Torino sfilavano 5mila capi, crumiri e “amici” della Fiat, diventeranno 15mila nei Tg della sera, 30mila per la Stampa, 40 mila per la Repubblica, e come tali verranno ricordati: la marcia dei 40mila. Quel corteo a sostegno della Fiat chiudeva un’intera fase di lotte sociali nel nostro paese.

Dopo il 12 ottobre il movimento contro l'attacco alle pensioni ha raggiunto un punto critico. Le giornate di mobilitazione non sono più il centro di gravità, anche se continuano ad essere massicce e sempre più militanti, come dimostra quella del 19 ottobre. Adesso l'asse centrale della lotta si è spostato su scioperi ad oltranza e picchetti che bloccano i diversi settori dell'economia.

Nelle elezioni che si sono tenute in Brasile, Domenica 3 Ottobre, il PT (Partito dei lavoratori) ha ottenuto più seggi al Senato federale ed è cresciuto, in termini numerici, anche alla Camera dei Deputati. Tuttavia, Dilma Rousseff, (il candidato-presidente del PT) non è riuscita a vincere al primo turno. Come si spiega questo?